AL SUPERCINEMA TORNA LA RASSEGNA GIOVEDI’ 6X6

Si apre con First man – Il primo uomo di Damien Chazelle (Usa, 2018), film che ha inaugurato l’ultima edizione della Mostra del cinema di Venezia, la rassegna Giovedì 6×6 al Supercinema di Santarcangelo: sei film per sei giovedì consecutivi al prezzo di 6 euro, 1 euro a pellicola. Una iniziativa pensata per recuperare film della passata stagione, riproposti sul grande schermo.

Si parte giovedì 7 febbraio (ore 21) con First man – Il primo uomo, lo space-movie diretto dall’autore di La La Land che ha ripercorso la storia della missione Apollo 11 della Nasa, quando l’astronauta Neil Armstrong mise per primo il piede sulla luna: era il 20 luglio 1969.

A seguire, il 14 febbraio, l’opera prima di Dario Albertini Manuel (Italia, 2017). Protagonista un giovane rassegnato e inquieto, un personaggio pasoliniano moderno e sorprendente.

Tocca alla commedia romantica politicamente scorretta Tutti in piedi di Franck Dubosc (Francia, 2018) giovedì 21 febbraio. Un film che ironizza con garbo sulla disabilità.

La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo (Italia, 2018) il film in programma giovedì 28 febbraio: premiato con un Nastro d’Argento, racconta la storia di due ragazzi che investono e uccidono per sbaglio un boss della mala.

Ancora un titolo francese giovedì 7 marzo: L’atelier di Laurent Cantet (Francia 2017): un laboratorio di scrittura creativa alla Ciotat fa riemergere i trascorsi della piccola città operaia.

Conclude il ciclo, giovedì 14 marzo, La stanza delle meraviglie di Todd Haynes (Usa, 2017) : tratto dall’omonimo romanzo illustrato di Brian Selznick è la storia di due bambini sordi nati e vissuti a distanza di cinquant’anni l’uno dall’altro. Ad accomunarli il desiderio di una vita diversa, migliore rispetto alla propria. Nel cast anche Julianne Moore.