Il palazzo del vicerè


Genere: storico, drammatico, biografico

Scritto e diretto:  Gurinder Chadha

Durata: 106 min

Cast: Hugh Bonneville, Gillian Anderson, Manish Dayal, Om Puri, Michael Gambon, Denzil Smith, Simon Callow, David Hayman

Programmazione:  da giovedì 12 a lunedì 16 ottobre • h. 21.15
Domenica 15 ottobre • h.19.00 e 21.15


La regista anglo-indiana Gurinder Chadha, la cui famiglia è stata coinvolta negli eventi raccontati nel film, ha portato sul grande schermo  il momento storico lo straordinario che portò alla sofferta Partizione dell’India. Protagonisti di quel difficile momento politico e diplomatico furono l’ultimo viceré Lord Mountbatten da parte inglese (dietro il quale c’era Churchill) e i leader locali: Ghandi, Nehru e l’islamico Jinnah, padre fondatore del Pakistan.

Attraverso una struttura narrativa è brillante ed equilibrata vengono delineati personaggi eccezionali le cui storie si intrecciano contemporaneamente senza vederne sacrificata alcuna.

Di grande impatto anche la fotografia con immagini che diventano una specie di punteggiatura del film. Come le stupende inquadrature del Palazzo che scandiscono i diversi capitoli della trama. Il maestoso Palazzo del Viceré diventa quasi un personaggio, un simbolo della fine dell’ordine imposto dagli inglesi e dell’avvento dell’autodeterminazione indiana. Un film da vedere soprattutto per gli spettatori occidentali per capire quella che fu la tragedia della Partizione dell’India.

Annunci

Prime visioni, film dai migliori festival, i grandi classici della Cineteca di Bologna, cinema italiano e doc sugli artisti e personaggi del XX e XXI secolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: