Smetto quando voglio ad honorem


di Sydney Sibilia (Italia, 2017)

durata 96 minuti


Il terzo capitolo della storia iniziata nel 2014 con il grande successo al botteghino Smetto quando voglio.

È passato un anno da quando la banda di Pietro Zinni è stata colta in flagranza di reato nel laboratorio di produzione Sopox e ognuno dei suoi componenti rinchiuso in un carcere diverso. Da Regina Coeli Pietro continua ad avvertire le autorità che un pazzo ha sintetizzato gas nervino ed è pronto a compiere una strage, ma nessuno lo prende sul serio. Dunque si fa trasferire a Rebibbia per incontrare il Murena, che ha informazioni utili a intercettare lo stragista. Dopodiché Pietro intende rimettere insieme la banda di ricercatori universitari: le menti più brillanti in circolazione in perenne stato di disoccupazione (o detenzione).

Con Smetto quando voglio – Ad Honorem Sydney Sibilia chiude magistralmente una trilogia cinematografica che è un unicum nel panorama italiano.


Venerdì 8 dicembre – ore 19

Sabato 9 dicembre –  ore 19

Domenica 10 dicembre – ore  19

Annunci