INFINITO. L’universo di Luigi Ghirri

Regia di Matteo Parisini | documentario 

«Lo spazio tra infinitamente grande e infinitamente piccolo è riempito da qualcosa di infinitamente complesso: l’uomo e la sua vita, la natura. L’esigenza di conoscenza nasce dunque tra questi due estremi (…) per poter tradurre e interpretare il reale, il pensiero, la memoria, l’immaginazione. Da qui nasce il mio lavoro» Così affermava Luigi Ghirri, uno dei maggiori e più influenti fotografi italiani del Novecento.

A trent’anni dalla scomparsa, a lui è dedicato il documentario Infinito. L’universo di Luigi Ghirri del regista Matteo Parisini (Il nostro Paese, La mia virgola) e con la voce di Stefano Accorsi.
Sarà presentato in anteprima assoluta alla Festa del Cinema di Roma 2022 nella sezione Freestyle sabato 15 ottobre ore 20.30 presso il museo MAXXI alla presenza del regista, delle figlie Ilaria e Adele Ghirri, e l’artista e amico intimo Franco Guerzoni.

Uno dei maggiori fotografi italiani del Novecento, Ghirri scardina la fotografia da qualsiasi definizione, rompe i codici che la definivano fino a quel momento, e crea un’estetica dell’immagine destinata a innovare radicalmente la cultura fotografica dell’epoca.
I suoi ritratti color pastello della provincia, considerata «il luogo per antonomasia» e punto privilegiato da cui osservare il mondo, diventano parte dell’immaginario collettivo mentre la sua capacità di catturare il paesaggio, che sia un dettaglio banale, un’architettura o una spiaggia romagnola, ha influenzato lo sguardo di generazioni presenti e future.


Infinito. L’universo di Luigi Ghirri è prodotto da Lorenzo Cioffi per Ladoc con la collaborazione di Adele Ghirri, Eredi Luigi Ghirri, con il sostegno del Comune di Modena e della Regione Emilia-Romagna attraverso Emilia-Romagna Film Commission, con il contributo di Marazzi e Bper Banca, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e con Film Commission Regione Campania e Regione Campania, Sky Arte e Rai Cultura.
La distribuzione internazionale è di Rai Com.


Sabato 26 novembre ore 21.00 SOLD OUT

Presso la Sala Antonioni del Supercinema di Santarcangelo
p.zza Marconi 1 – Santarcangelo di Romagna
Alla presenza del regista, di Ilaria e Adele Ghirri

La proiezione fa parte della Rassegna “Riusciranno i nostri eroi” dedicata al cinema italiano in
collaborazione con FICE Emilia Romagna di cui il Supercinema fa parte, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna
Con il supporto di Europa Cinemas – Creative Europe MEDIA.

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Dogville in collaborazione con l’Associazione Savignano Immagini

Intero 7€ |  Over 65 5€ – Under 25 5€ | Soci Dogville 4€ | Soci Proloco Santarcangelo e San Vito 4€

I biglietti si possono acquistare online o presso la cassa del cinema fino ad esaurimento posti.


A seguito del sold out della proiezione di Sabato 26 novembre abbiamo deciso di aggiungere una replica domenica 27 novembre ore 21.15.