La Belle Époque

di Nicolas Bedos (110′)

  • Giovedì 14 novembre – ore 21.15
    Venerdì 15 novembre – ore 21.15
    Sabato 16 novembre – ore 19.00 e ore 21.15
    Domenica 17 novembre – ore 19.00 e ore 21.15 
    Lunedì 18 novembre – ore 21.15 V.O. con sottotitoli in ITA


IL PIÙ BEL FILM D’AMORE IN CIRCOLAZIONE, VIENE DALLA FRANCIA ED È STATO PRESENTATO IN ANTEPRIMA ALL’ULTIMO FESTIVAL DI CANNES. RIVIVERE I MOMENTI PIÙ BELLI DELLA PROPRIA VITA? QUELLI DI CUI SI HA PIÙ NOSTALGIA? TORNARE DOVE CI SI È INNAMORATI, ADESSO CHE L’AMORE NON C’È PIÙ? ANDATE AL CINEMA…LORO SONO DORIA TILLIER E DANIEL AUTEUIL


Belle époque è il nome di un piccolo bistrot, dove i camerieri ti conoscono per nome, dove c’è una birra ad aspettarti insieme al piatto del giorno, e un telefono alla parete dove farsi chiamare. La belle époque è un tempo della memoria dove eravamo tutti giovani e tutti felici, è il luogo della nostalgia e forse del rimpianto, è un luogo reale o forse no. Se poteste scegliere di vivere un giorno, uno soltanto, in un tempo che non è il vostro quale scegliereste? Provereste ad assassinare Adolf Hitler o vorreste assistere alla caduta del muro di Berlino, scegliereste di andare sotto la Bastiglia il 14 luglio del 1789 o vorreste essere a Woodstock mentre Jimi Hendrix suona l’inno americano con la sua Fender bianca? Oppure più semplicemente scegliereste di rivivere il più bel giorno della vostra vita?

Victor (Daniel Auteuil) ha scelto quello: il 16 maggio del 1974 perché è il giorno in cui ha conosciuto la donna della sua vita. Oggi è un sessantenne disilluso, insofferente al boom di tecnologia che gli ruota intorno, è un illustratore e un fumettista ma non disegna praticamente più. Quando il figlio e il di lui migliore amico Antoine (Guillaume Canet), che ha aperto una società specializzata in ricostruire in teatri di posa qualsiasi luogo o epoca per clienti danarosi, gli regalano un giorno nel suo passato, Victor non ha dubbi, sarà quello in cui ha incontrato Marianne (Fanny Ardant) per la prima volta.

https://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2019/11/01/news/_belle_e_poque_quando_il_cinema_ti_porta_indietro_nel_tempo_tu_che_giorno_vorresti_vivere_-239889667/?refresh_ce