PARIGI, TUTTO IN UNA NOTTE (LA FRACTURE)

Regia di Catherine Corsini

Un film con Con Valeria Bruni Tedeschi, Marina Fois, Pio Marmai

Genere Drammatico

Durata 98 minuti

Anno 2021

Nazione Francia


Raffaella e Julie sono una coppia decennale sull’orlo di una rottura che la prima non vuole accettare. Per questo la insegue per strada quando vuole andarsene, ma cade e si rompe un braccio (la fracture del titolo originale, non quello insensato che ha in Italia) finendo al pronto soccorso, dove il caso la farà aspettare di fianco a Yann, un gilet jaune ferito da una granata della polizia.

Mentre lo stanzone d’attesa si riempie di nuovi casi e ognuno pretende attenzione e cure, la macchina da presa si fa largo tra le tante possibili storie che quei pazienti nascondono, personale medico compreso.

A reggere l’attenzione e la tensione è l’abilità della messa in scena (e del montaggio) che mescola squarci privati e sfoghi politici, contrasti di classe (Raf e Yann finiranno inevitabilmente per dichiararsi su posizioni opposte) e gesti di solidarietà.

E se la Bruni Tedeschi sa rendere indimenticabile quel misto di rabbia e di follia, di aggressività e di debolezza che caratterizza la sua Raf, l’attenzione è conquistata piano piano dall’umanità delle infermiere che sanno indirizzare il film verso una lettura dei limiti sociali del servizio sanitario nazionale, in una maniera non manichea e indubbiamente coinvolgente.

Per chi vuole conoscere le tante facce della Francia.


Programmazione

Giovedì 17 marzo, h. 17.00

Venerdì 18 marzo, h. 21.00

Sabato 19 marzo, h. 21.00

Domenica 20 marzo, h. 19.00 e 21.00

Lunedì 21 marzo, h. 21.00

Martedì 22 marzo, h. 21.00

Mercoledì 23 marzo, h. 21.00